Come fermi la pubblicità comportamentale, la pubblicità legge i nostri pensieri

Come fermi la pubblicità comportamentale, la pubblicità legge i nostri pensieri
4.4 (17) 87.06%

Come smettere di pubblicità comportamentale

Dal lupo moralista ...
Pubblicità che legge i nostri pensieri, o meglio, la cronologia del browser.
Pubblicità classica (carta, radio, TV, display)
Il settore pubblicitario è andato lontano. Su TV e radio si manipola al massimo, con parole furbe, tono amichevole, sussurrato, autoritario o arrogante, suggerimenti, confronti, etica, pathos, loghi, ecc. Questi hanno qualcosa per tutti. Ci sono persino programmi TV che riescono a confezionare in un bel pacchetto questo settore, che in realtà ha un solo ruolo da vendere.
Le informazioni relative al prodotto, che potrebbero aiutare il consumatore a scegliere correttamente, sono scomparse da tempo, sostituite dalla manipolazione.
Pubblicità online
La pubblicità online è un altro animale. Qui, gli inserzionisti hanno accesso ai nostri dati e nulla impedisce loro di utilizzarli. Quindi, la pubblicità non è più gettata nell'etere, nella pienezza, ma è mirata o "mirata", come piace dire, direttamente nelle nostre sinapsi, [...]