Come controllare lo stato della batteria sul laptop?

Come controllare lo stato della batteria del tuo laptop

Come controllare la salute della batteria?

Il ruolo di un laptop è di essere un computer portatile e quando diciamo portatile pensiamo automaticamente alla batteria. quindi è estremamente importante sapere come controllare la salute della batteria.

La tecnologia si è evoluta negli ultimi anni, ma sembra che le batterie siano un po 'più lente; Nonostante le maggiori capacità delle batterie LIPO, sono rimasti lo stesso numero di cicli di caricamento (Conteggio del ciclo di carica).

Per questo motivo, le batterie del telefono cellulare tendono a non mantenere più la quantità di energia che hanno mantenuto all'inizio.

Alcuni dicono che è buono per rimuovere la batteria dal tuo portatile!

Se si pensa possa essere una buona idea per mantenere la batteria nel cassetto caricato quando si utilizza il computer portatile a casa e collegare la batteria solo quando si esce e hai bisogno di mobilità.

È logico, si mantiene la batteria di carica fluttuante, che tende a mantenere la batteria ad un certo livello.

I produttori dicono che non è necessario scollegare la batteria, poiché queste batterie hanno una gestione intelligente della carica che non sovraccarica la batteria.

Tuttavia, per dire che è una buona idea per rimuovere la batteria, purtroppo ultimamente sempre più portatili sono dotati di batteria interna, come la batteria del telefono non può essere rimosso con altrettanta facilità.

Come possiamo scoprire quanto sia salutare la batteria del portatile?

Abbiamo trovato il modo più semplice per diagnosticare la batteria sul laptop o sul tablet Windows.

Non è necessario installare software di terze parti.

Come controllare la salute della batteria?

Utilizzando Powershell, comando:

powercfg / batteryreport

în C: \ Users \ "utente corrente" troverai il rapporto in formato html, che apri con qualsiasi browser web

Tutorial video correlati:

Come caricare la batteria in modo corretto per l'autonomia e lunga durata

La durata della batteria del computer portatile impostazioni più avanzate

sistema di risparmio disattivazione della batteria Android

BATTERIA ECONOMIA Impostazioni Android - pro ei contro

Come controllare le batterie scariche senza attrezzatura

 

Come verificare lo stato della batteria del laptop - video tutorial

 





Tutorial correlati


Chi Cristian Cismaru

Mi piace tutto ciò che riguarda IT&C, mi piace condividere l'esperienza e le informazioni che accumulo ogni giorno.
Si impara a imparare!

Commenti

  1. Gabriel ha detto

    Ciao Cristi,
    Possedere un notebook Alienware 17 R5 un sistema operativo Windows 7, non voglio un'altra transizione a Windows 10 quale ordine o quale programma posso usare per vedere ciò che la vita ha la sua batteria?

    Grazie,

    Addio Gabriel.

  2. Davider ha detto

    È molto utile Congratulazioni per il tutorial. Ma su Windows XP come farlo? Ho Windows XP su un vecchio laptop di alcuni anni 12 e mi piacerebbe vedere lo stato della batteria perché mi tiene solo 30 minuti.
    Come farlo su Windows XP.

  3. Romica ha detto

    in vincita 7 non funziona

  4. Misu ha detto

    Finestre 7, cmd.exe lancio con un amministratore, immettere il comando powercfg -Energy o powercfg / energia dopo pochi secondi dovrebbe generare un report.

  5. Nancy ha detto

    Super fain. Grazie magnificamente.

  6. Zuza ha detto

    Ciao, per gli ultimi laptop con processori di ultima generazione, non credo che inizi se si estrae la batteria. Ho provato il mio, un ROG con i7 8750 e non vuole nemmeno muoversi, come se fosse morto. Penso che sia una misura di sicurezza "scritta" direttamente nel BIOS. Per iniziare e poi con lui ho iniziato ad eliminarlo, non ho provato. È ancora in garanzia, non voglio subire un miracolo.
    Bafta!

  7. Iulian ha detto

    Ciao Cristi
    Applicazione molto utile, ma voglio chiedere se qualcosa di simile può essere fatto sui telefoni cellulari?
    Sarebbe bello sapere quando comprate una seconda mano e non solo. Forse puoi fare un video anche su questo.
    grazie
    Potrebbe esserci un apk. e tu puoi dircelo.

  8. la batteria del laptop è 88% 3 linli

  9. Voinea ha detto

    Ciao Cristi ho un laptop Asus F 555 LJ Ho sostituito la vecchia batteria con una nuova la nuova è stata caricata al massimo ma dopo un periodo di utilizzo del latop sulla batteria lo schermo inizia a batteria.

    Buona sera

  10. Tanasi Gabriele ha detto

    PS C: \ Users \ __ 64> powercfg /?

    PowerCFG
    Biomimetic Mineral Mist
    Questo strumento della riga di comando consente agli utenti di controllare le impostazioni di alimentazione
    su un sistema.

    Lista dei parametri:
    -LIST, -L Elenca tutti gli schemi di alimentazione nell'ambiente dell'utente corrente.

    Utilizzo: POWERCFG -LIST

    -QUERY, -Q Visualizza il contenuto della combinazione di risparmio energia specificata.

    Utilizzo: POWERCFG -QUERY

    (facoltativo) Specifica il GUID della combinazione di risparmio energia
    da visualizzare, può essere ottenuto utilizzando powercfg -l.
    (facoltativo) Specifica il GUID del sottogruppo
    da visualizzare. Richiede che venga fornito uno SCHEME_GUID.

    Se non vengono forniti né SCHEME_GUID né SUB_GUID, le impostazioni
    dello schema di potenza attiva dell'utente corrente vengono visualizzati.
    Se SUB_GUID non è specificato, tutte le impostazioni nel file
    vengono visualizzati lo schema di alimentazione.

    -CHANGE, -X Modifica un valore di impostazione nello schema di alimentazione corrente.

    Utilizzo: POWERCFG -X

    Specifica una delle seguenti opzioni:
    -monitor-timeout-ac
    -monitor-timeout-cc
    -disco-timeout-ac
    -disco-timeout-dc
    -standby-timeout-ac
    -standby-timeout-cc
    -ibernazione-timeout-ac
    -ibernazione-timeout-cc

    Esempio:
    POWERCFG -Modifica -monitor-timeout-ac 5

    Ciò imposterebbe il valore di timeout di inattività del monitor a 5 minuti
    quando è collegato all'alimentazione CA.

    -CHANGENAME Modifica il nome di uno schema di alimentazione e, facoltativamente, lo è
    descrizione.

    Utilizzo: POWERCFG -CHANGENAME

    Se la descrizione viene omessa, verrà modificato solo il nome.

    -SCHEMI DUPLICATI
    Duplica la combinazione di risparmio energia specificata. Il risultato
    Verrà visualizzato il GUID che rappresenta il nuovo schema.

    Utilizzo: POWERCFG -DUPLICATESCHEME

    Specifica uno schema GUID ottenuto utilizzando powercfg -l.

    Se viene omesso, verrà visualizzato un nuovo GUID
    creato per lo schema duplicato.

    -DELETE, -D Elimina la combinazione di risparmio energia con il GUID specificato.

    Utilizzo: POWERCFG -DELETE

    ottenuto utilizzando il parametro LIST.

    -CANCELLA IMPOSTAZIONE
    Elimina un'impostazione di alimentazione.

    Utilizzo: POWERCFG -DELETESETTING

    Specifica il GUID del sottogruppo.
    Specifica la guida per l'impostazione della potenza.

    -SETATTIVO, -S
    Rende attiva la combinazione di risparmio energia specificata nel sistema.

    Utilizzo: POWERCFG -SETACTIVE

    Specifica lo schema guid.

    -SCHEMA GETACTIVE
    Recupera la combinazione di risparmio energia attualmente attiva.

    Utilizzo: POWERCFG -GETACTIVESCHEME

    -SETACVALUEINDEX
    Imposta un valore associato a un'impostazione di alimentazione specificata
    mentre il sistema è alimentato da corrente alternata.

    Utilizzo: POWERCFG -SETACVALUEINDEX

    Specifica un GUID di uno schema di alimentazione e può essere
    ottenuto utilizzando PowerCfg / L.
    Specifica un sottogruppo di GUID di impostazione alimentazione e può
    essere ottenuto utilizzando "PowerCfg / Q."
    Specifica un GUID di impostazione dell'alimentazione individuale e può
    essere ottenuto utilizzando "PowerCfg / Q".
    Specifica quale dell'elenco di possibili valori
    questa impostazione di potenza sarà impostata su.

    Esempio:
    POWERCFG -SetAcValueIndex 5
    Ciò imposterebbe il valore AC dell'impostazione di potenza alla quinta voce
    nell'elenco dei possibili valori per questa impostazione di potenza.

    -IMPOSTAINDICEVALOREDC
    Imposta un valore associato a un'impostazione di alimentazione specificata
    mentre il sistema è alimentato da corrente continua.

    Utilizzo: POWERCFG -SETDCVALUEINDEX

    Specifica un GUID di uno schema di alimentazione e può essere
    ottenuto utilizzando PowerCfg / L.
    Specifica un sottogruppo di GUID di impostazione alimentazione e può
    essere ottenuto utilizzando "PowerCfg / Q."
    Specifica un GUID di impostazione dell'alimentazione individuale e può
    essere ottenuto utilizzando "PowerCfg / Q".
    Specifica quale dell'elenco di possibili valori
    questa impostazione sarà impostata su.

    Esempio:
    POWERCFG -SetDcValueIndex 5
    Ciò imposterebbe il valore CC dell'impostazione di potenza al 5 ° valore
    nell'elenco dei possibili valori per questa impostazione di potenza.

    -IBERNARE, -H
    Abilita-Disabilita la funzione di ibernazione. Il timeout di ibernazione non lo è
    supportato su tutti i sistemi.

    Utilizzo: POWERCFG -H
    POWERCFG -H -Taglia
    -Size Specifica la dimensione hiberfile desiderata in percentuale del file
    memoria totale. La dimensione predefinita non può essere inferiore a 50.
    Questo interruttore abiliterà automaticamente anche hiberfile.

    -DISPONIBILILEEPSTATE, -A
    Riporta gli stati di sospensione disponibili nel sistema
    Tenta di segnalare i motivi per cui gli stati di sospensione non sono disponibili.

    - DEVICEQUERY
    Restituisce un elenco di dispositivi che soddisfano i criteri specificati.

    Utilizzo: POWERCFG -DEVICEQUERY

    Specifica uno dei seguenti criteri:

    wake_from_S1_supported Restituisce tutti i dispositivi che supportano la riattivazione di
    sistema da uno stato di sospensione leggero.
    wake_from_S2_supported Restituisce tutti i dispositivi che supportano la riattivazione di
    sistema da uno stato di sonno più profondo.
    wake_from_S3_supported Restituisce tutti i dispositivi che supportano la riattivazione di
    sistema dallo stato di sonno più profondo.
    wake_from_any Restituisce tutti i dispositivi che supportano la riattivazione di
    sistema da qualsiasi stato di sospensione.
    S1_supported Elenca i dispositivi che supportano la sospensione leggera.
    S2_supported Elenca i dispositivi che supportano il sonno più profondo.
    S3_supported Elenca i dispositivi che supportano il sonno più profondo.
    S4_supported Elenca i dispositivi che supportano l'ibernazione.
    wake_programmable Elenca i dispositivi configurabili dall'utente
    per riattivare il sistema da uno stato di sospensione.
    wake_armed Elenca i dispositivi attualmente configurati
    per riattivare il sistema da qualsiasi stato di sospensione.
    all_devices Restituisce tutti i dispositivi presenti nel sistema.
    all_devices_verbose Restituisce un elenco dettagliato di dispositivi.
    Esempio:
    POWERCFG -DEVICEQUERY wake_armed

    - DEVICEENABLEWAKE
    Consentire al dispositivo di riattivare il sistema da uno stato di sospensione.

    Utilizzo: POWERCFG -DEVICEENABLEWAKE

    Specifica un dispositivo recuperato utilizzando
    "PowerCfg -DEVICEQUERY wake_programmable".

    Esempio:
    POWERCFG -DEVICEENABLEWAKE
    "Microsoft USB IntelliMouse Explorer"

    -DEVICEDISABLEWAKE disabilita il dispositivo dal riattivare il sistema
    Disabilita il dispositivo per riattivare il sistema da uno stato di sospensione

    Utilizzo: POWERCFG -DEVICEDISABLEWAKE

    Specifica un dispositivo recuperato utilizzando
    "PowerCfg -DEVICEQUERY wake_armed".

    -IMPORT Importa tutte le impostazioni di alimentazione dal file specificato.

    Utilizzo: POWERCFG -IMPORT

    Specificare un percorso completo per un file generato da
    utilizzando "PowerCfg -EXPORT parametro".
    (opzionale) Le impostazioni vengono caricate in una combinazione di risparmio energia
    rappresentato da questo GUID. Se non fornito, powercfg
    genererà e utilizzerà un nuovo GUID

    Esempio:
    POWERCFG -IMPORT c: \ scheme.pow

    -EXPORT Esporta lo schema di risparmio energetico, rappresentato dal GUID specificato, nel file
    file specificato.

    Utilizzo: POWERCFG -EXPORT

    Specificare un percorso completo per un file di destinazione.
    specifica un GUID dello schema di alimentazione e può essere ottenuto da
    utilizzando "PowerCfg / L"

    Esempio:
    POWERCFG -EXPORT c: \ scheme.pow
    381b4222-f694-41f0-9685-ff5bb260df2e

    -LASTWAKE Riporta le informazioni su cosa ha risvegliato il sistema dall'ultimo
    transizione del sonno

    -AIUTO, -? Visualizza le informazioni sui parametri della riga di comando.

    -ALIASES Visualizza tutti gli alias e i GUID corrispondenti.
    L'utente può utilizzare questi alias al posto di qualsiasi GUID su
    la riga di comando.

    -SETSECURITYDESCRIPTOR
    Imposta un descrittore di sicurezza associato a un oggetto
    impostazione di potenza, combinazione di risparmio energia o azione.

    Utilizzo: POWERCFG -SETSECURITYDESCRIPTOR

    Specifica una combinazione di risparmio energia o un GUID di impostazione risparmio energia.
    Può essere una delle seguenti stringhe:
    ActionSetActive, ActionCreate, ActionDefault
    Specifica una stringa descrittore di protezione valida in SDDL
    formato. Chiama POWERCFG -GETSECURITYDESCRIPTOR per vedere
    un esempio di STRINGA SDDL.

    -GETSECURITYDESCRIPTOR
    Ottiene un descrittore di sicurezza associato a un oggetto
    impostazione di potenza, combinazione di risparmio energia o azione.

    Utilizzo: POWERCFG -GETSECURITYDESCRIPTOR
    Specifica una combinazione di risparmio energia o un GUID di impostazione risparmio energia.
    Può essere una delle seguenti stringhe:
    ActionSetActive, ActionCreate, ActionDefault

    -RICHIESTE
    Enumerare le richieste di alimentazione di applicazioni e driver. Energia
    Le richieste impediscono al computer di spegnersi automaticamente
    il display o entrare in una modalità di sospensione a basso consumo.

    -RICHIESTAOVERRIDE
    Imposta una sostituzione della richiesta di alimentazione per un particolare processo, servizio,
    o Driver. Se non vengono specificati parametri, viene visualizzato questo comando
    l'elenco corrente delle sostituzioni richieste di alimentazione.

    Utilizzo: POWERCFG -REQUESTSOVERRIDE
    Specifica uno dei seguenti tipi di chiamante:
    PROCESSO, SERVIZIO, DRIVER. Questo è ottenuto da
    chiamando il comando POWERCFG -REQUESTS.
    Specifica il nome del chiamante. Questo è il nome
    restituito dalla chiamata del comando POWERCFG -REQUESTS.
    Specifica uno o più dei seguenti poteri
    Tipi di richiesta: display, sistema, modalità away.
    Esempio:
    POWERCFG -REQUESTSOVERRIDE PROCESSO wmplayer.exe Sistema di visualizzazione

    -ENERGIA
    Analizza il sistema per l'efficienza energetica e la durata della batteria comuni
    i problemi. Il comando ENERGIA deve essere utilizzato quando il computer è
    inattivo e senza programmi o documenti aperti. Il comando ENERGIA
    genererà un file di report HTML nel percorso corrente. L'energia
    Il comando supporta i seguenti parametri opzionali:

    Utilizzo: POWERCFG -ENERGY [-OUTPUT] [-XML]
    [-DURATA]
    POWERCFG -ENERGIA -TRACE [-D]
    [-DURATA]
    -OUTPUT - Specifica il percorso e il nome del file in cui memorizzare il file
    file HTML del report energetico.
    -XML – Formatta il file di rapporto come XML.
    -TRACE - Registra il comportamento del sistema e non esegue
    analisi. I file di traccia verranno generati in
    il percorso corrente a meno che il parametro -D
    è specificato.
    -D - Specifica la directory in cui memorizzare i dati di traccia.
    Può essere utilizzato solo con il parametro -TRACE.
    -DURATA - Specifica il numero di secondi da osservare
    comportamento del sistema. L'impostazione predefinita è 60 secondi.
    -WAKETIMER
    Enumera i timer di riattivazione attivi. Se abilitato, la scadenza di un file
    Wake Timer risveglia il sistema dagli stati di sospensione e ibernazione.

Speak Your Mind

*