Cosa puoi scalare su youtube in modo da non rimanere senza un canale

Cosa puoi scalare su youtube in modo da non rimanere senza un canale
4.3 (10) 86%

Cosa puoi scalare su youtube in modo da non rimanere senza un canale


Cosa puoi scalare su youtube in modo da non rimanere senza un canale

Cosa puoi ottenere su YouTube in modo da non rimanere senza un canale, così come lo è stato per rimanere.


Youtube ha oltre un miliardo di utenti, di cui oltre 10 milioni sono rumeni. Questi utenti scalano migliaia di nuovi video ogni giorno, che sono più diversi.

Le aziende dei media fanno pressione su YouTube e spingono i creatori di contenuti


A seguito di eventi su YouTube, le condizioni si sono rafforzate. Se a un certo punto sei stato in grado di caricare qualcosa su YouTube, nel tempo sono stati formati alcuni filtri che sono andati a pulire il sito con contenuti indecenti, copiati, dannosi, ecc.

"Algorithm" non sempre funziona correttamente.


Nel loro desiderio di ripulire i video di arrampicata, hanno sviluppato strumenti che a volte emettono giudizi sbagliati. L'algoritmo, come viene chiamato, è come una specie di cane da caccia digitale che caccia i video che violano le regole della comunità.
Questo algoritmo è una sorta di intelligenza artificiale, che deve snocciolare attraverso i video e trovare i "capricci", perché le persone non potrebbero farlo.

Perché le persone non analizzano i video.


La risposta è molto semplice: troppe persone dovrebbero essere impiegate perché ogni ora 300 è in arrivo per ore.
Ciò significa che la visualizzazione in tempo reale richiederebbe dipendenti 18000, solo per l'attività di verifica.
Non ti conviene lasciare l'algoritmo? Questo non chiede nemmeno lo stipendio ...

Cosa è successo a noi, perdere il canale YouTube?


A febbraio ho ricevuto uno sciopero, che ho chiamato ma è stato respinto. Quindi siamo rimasti con un avvertimento che non ci ha permesso di fare live (non bagni grandi)
A maggio abbiamo ricevuto un secondo avvertimento, che ho chiamato, e che è stato approvato dopo i giorni 3. Nel frattempo, non ho più potuto ottenere alcun video.
Se ci è stato dato un singolo avvertimento, il nostro canale è stato cancellato. Perché questa è la regola, tre scioperi addio.

Cosa fare quando ottieni uno sciopero?


Fai molta attenzione, se hai un canale o ne inizi uno, è una buona idea seguire le regole della community, che è tra di noi, sono diventate sempre più rigide e persino influenzare i canali con contenuti puliti.
Passi da seguire
1. Se ricevi uno sciopero, chiami (hai un pulsante nel tuo account)
2. Aspettatevi giorni 2-3 per rispondere
3. Se la chiamata è stata rifiutata, prova a contattare l'assistenza di YouTube

Come ho contattato i chattare di YouTube?


1. Nel tuo account, fai clic sull'icona dell'account
2. Premi "Aiuto"
3. Fai clic su "Serve aiuto extra"
4. Fai clic su "Ottieni aiuto creatore"
5. Scegli la lingua di chat "inglese"
6. Per ottenere supporto per i creator, fai clic su "Norme e linee guida della community"
7. Premi "Richiedi chat"
Sfortunatamente per richiedere la condivisione della chat, hai bisogno di abbonati 25.000 minimi.

Alla fine della chat ...


Ho cambiato ciò che ho modificato in messaggi relativi a questi avvisi e alla fine ho chiesto "john", quindi chiamalo nella chat di chatter, se non è ROBOT? Ha risposto che "non lo è, e quindi vuole aiutarmi". Abbastanza stranamente la risposta, ma l'ho accettata.
Non voglio sembrare paranoico, ma penso che tu l'abbia visto asta.

Cosa puoi scalare su YouTube in modo da non rimanere senza un canale: video tutorial





Tutorial correlati



Chi Cristian Cismaru

Mi piace tutto ciò che riguarda IT & C, mi piace condividere l'esperienza e le informazioni che si accumulano ogni giorno.
Si impara a imparare!

Commenti

  1. Iris ha detto

    Tocma6 hai affrontato un robot .... la mia opinione

  2. Nikoll ha detto

    ciao ci sono niku e ho guardato per molti anni facendo un tutorial su (non so come dirlo) la transisia dei dati personali. Ho ricevuto diversi siti se accetto solo che sono stato obbligato ad accettare se non ho eliminato il mio account

  3. george ha detto

    I milioni di 10 sono ancora tagliati fuori da loro

    • Adrian Gudus ha detto

      Cosa intendi per 10 milioni?

    • Adrian Gudus ha detto

      Probabilmente non sai come usare Internet.
      10 milioni è molto? Siamo 22-23 di milioni di persone, cosa ti stupisce così tanto?
      Oppure facciamo in modo diverso. Come spieghi che la canzone Florin Salam - Saint Tropez ora ha 63.554.170 milioni di visualizzazioni?
      Hanno dimenticato il cinese, l'americano o l'africano?

      • hahahahaha ha detto

        Adrian poi spiega come spiegare che Parizer ha oltre 60 milioni di spettatori?
        Qual è la tua opinione su Cristian su tali anomalie di YouTube?
        Il parizer è migliore di Elvis Presley? :)))
        Adriane, la mia opinione è che gli indiani in India hanno guardato 🙂
        L'India ha fratelli 1,3 miliardi di indiani fratelli Parizer.

      • LucianGL ha detto

        Gli anni 90 erano 22 milioni, con alcuni 5 anni fa c'erano milioni di 16, ora forse milioni di 12. Per questo motivo, l'ultimo censimento non è stato pubblicato e non ci sarà più il più presto possibile.

  4. Michael ha detto

    Youtube ha regole troppo strette e stupide. Ma tu non hai niente da fare. Meglio creerebbe una comunità di rpin che direbbe loro di modificare certe regole per dare questo suggerimento. Più persone protestano e più ne escono e distorgeranno le loro politiche.

  5. Costi ha detto

    perché il video non è disponibile più sul sito con KRACK qui? memorizzare solo i video di YouTube?

  6. Dorian Banda ha detto

    YouTube è diventato una grande "troaca", proprio come Facebook, i creatori di contenuti dovrebbero migrare su un'altra piattaforma che consente Adsense. Youtube da quando è diventato parte di Google è cambiato aggiungendo nuove regole a scapito delle creazioni di contenuti. Twitch è un'alternativa.

Punto di vista

*

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.