9 impostazioni da modificare immediatamente in iOS 14 su iPhone e iPad

9 impostazioni da modificare immediatamente in iOS 14
9 impostazioni da modificare immediatamente in iOS 14

Informazioni sulle impostazioni del tutorial video 9 da modificare immediatamente in iOS 14

Nel video di oggi (9 impostazioni da modificare subito in iOS 14) parleremo del nuovo sistema operativo iOS 14 oltre che di 9 impostazioni che, credo, dovreste cambiare subito.
Perché dico subito? Perché molte di queste impostazioni sono estremamente utili e perché, sfortunatamente, vengono disabilitate di base per chi ha modelli di iPhone precedenti a iPhone 11.

1 Possibilità di modificare il browser predefinito e l'applicazione di posta elettronica

Sebbene su Android siamo stati a lungo in grado di scegliere quale applicazione predefinita utilizzare per musica, browser, e-mail, pagamenti, assistente, chiamata, SMS, su iOS non esiste tale possibilità.

Con il nuovo iOS 14 abbiamo la possibilità di impostare l'applicazione predefinita, purtroppo, solo per browser o email. Ciò significa che, d'ora in poi, possiamo impostare in iOS 14 che i collegamenti non si aprano più con il browser Safari ma con Chrome, Firefox, Edge.

Lo stesso vale per la posta elettronica. Possiamo impostare che quando raggiungiamo un indirizzo e-mail, l'applicazione Mail preinstallata sull'iPhone non si aprirà più, ma un'applicazione Gmail, Yahoo Mail, Spark o un'altra e-mail che desideri utilizzare per impostazione predefinita.

Onestamente, mi sarebbe piaciuta la possibilità che al posto di Maps preinstallato sull'iPhone, possiamo usare Google Maps, Waze o qualsiasi applicazione cartografica. Ma chi lo sa, forse in iOS 15!?!?

2 Possibilità di nascondere la cartella nascosta nella galleria, sezione Album

Fino ad ora, nelle versioni precedenti di iOS, quando nascondevo una foto, questa scompariva dalla sezione Libreria e andava in una cartella chiamata Nascosta, esistente nella sezione Album.

D'ora in poi, in iOS 14 possiamo nascondere la cartella Nascosta nella sezione Album.

3 Possibilità di disabilitare la posizione precisa per applicazioni sospette o per le quali non sempre vorremmo conoscere la nostra posizione esatta

Essere preoccupati per la privacy, la riservatezza e la sicurezza è legittimo.

In questo contesto, Apple introduce una funzionalità interessante in iOS 14. Ora abbiamo la possibilità di disabilitare l'accesso alla posizione esatta per le applicazioni che utilizzano la nostra posizione. In questo modo, le applicazioni per le quali abbiamo disabilitato l'accesso alla posizione precisa, avranno comunque accesso alla nostra posizione ma non alla posizione precisa o esatta in cui ci troviamo ma a una posizione approssimativa.


Questa funzione deve essere utilizzata con attenzione per le applicazioni dalle quali si ordina cibo o per le applicazioni dalle quali si ordina un taxi. Se la posizione non è precisa ma approssimativa, il cibo o il taxi ordinato potrebbero non raggiungerti!

Disabilita la posizione precisa solo per le applicazioni che non sono importanti per te.

4 Possibilità di filtrare i messaggi SMS

Per quelli con OSD o che amano un elenco di messaggi ben organizzati nell'applicazione Messaggi (iMessage), Apple ha pensato di introdurre in iOS 14 la possibilità di abilitare il filtraggio automatico dei messaggi ricevuti.

Attivando il filtraggio dei messaggi / sms nell'applicazione Messaggi, il sistema operativo ordinerà automaticamente i messaggi ricevuti utilizzando 3 filtri.

  • Tutti i messaggi: sezione che ti mostrerà tutti i messaggi SMS indipendentemente da chi li ricevi
  • Mittenti conosciuti: sezione che ti mostrerà solo i messaggi SMS ricevuti dai numeri che hai in rubrica
  • Sconosciuto: sezione che ti mostrerà solo i messaggi SMS ricevuti da numeri che non hai nella tua rubrica, da numeri brevi, campagne pubblicitarie, aziende o società, in linea di principio, messaggi indesiderati o non richiesti.

5 Opzioni per avere una schermata principale il più organizzata possibile

Il problema più grande che iOS ha avuto finora è stata la scarsa organizzazione delle schermate principali e poche opzioni per avere una schermata principale (o più) il più organizzata possibile.

Tutte le applicazioni che installi sono state lanciate nella schermata principale, non c'è nessun drawer con le applicazioni come c'è sempre stato su Android.

Dopo aver installato tutto ciò di cui avevi bisogno, ti sei svegliato con 5-6 pagine della schermata principale e le hai organizzate in seguito in cartelle o le hai lasciate così.

In iOS 14 ora abbiamo la possibilità di nasconderci dalle schermate principali se abbiamo applicazioni su di esse che non usiamo così spesso e abbiamo anche una nuova sezione, a destra, in fondo alla pagina principale, una sezione chiamata Libreria applicazioni.

Una sezione in cui il sistema operativo organizza automaticamente tutte le nostre applicazioni in categorie oppure possiamo vederle tutte, in formato lista, disposte in ordine alfabetico. La sezione Libreria applicazioni ha anche una casella di ricerca per trovare rapidamente e facilmente qualsiasi applicazione di cui abbiamo bisogno.

Relativamente anche all'organizzazione della schermata principale, abbiamo una nuova funzione che ci permette di scegliere se vogliamo che le future applicazioni che scarichiamo vengano messe nella schermata principale (come accade sulle vecchie versioni di iOS) oppure che apparirà solo in la sezione Libreria applicazioni in modo da poter mantenere una schermata principale il più pulita possibile.

6 WiFi privato

Un'altra novità introdotta in iOS 14 e molto utile per chi si preoccupa di privacy, sicurezza e privacy ma che il sistema operativo Android ha da tempo è la possibilità che l'indirizzo MAC del modulo WiFi nell'iPhone venga randomizzato (sempre un altro) in modo automatico quindi quando ti connetti a diverse reti WiFi.


Cosa aiuta questo? In breve, impedisce ai criminali di rintracciarti. Se qualcuno raccoglie gli indirizzi MAC dei dispositivi connessi in città a diverse reti WiFi, se il tuo indirizzo MAC rimane lo stesso, quella persona potrebbe capire il percorso che hai preso attraverso la città, dove ti trovavi, mentre eri lì.

Ciò significa che non spegni mai il WiFi del tuo iPhone quando esci di casa e che ti connetti a tutte le reti WiFi pubbliche che si frappongono, dai PUB, ai trasporti pubblici, ai parchi.

7 Finalmente possiamo cambiare la risoluzione ed i fotogrammi che riprendiamo, direttamente dalla fotocamera!

Ad essere sincero, ad Apple ci sono voluti alcuni anni per capire che era completamente illogico e fuori controllo uscire dalla stanza, andare su Impostazioni, cercare la sezione Fotocamera, andare alla sezione Scatto e solo da lì puoi cambiare la risoluzione e i fotogrammi che vuoi riprendere.

Quindi, dopo aver impostato ciò che dovevi impostare, sei uscito da Impostazioni, hai aperto di nuovo l'app Fotocamera e hai iniziato a filmare.


Così? Se, a proposito, cambiaste idea e voleste cambiare di nuovo la risoluzione e i fotogrammi, ricomincereste tutto da capo.


Non importa quanto ami l'iPhone, non credo che a nessuno sia piaciuto. Probabilmente era la cosa più illogica e imbarazzante di un iPhone.

Ma siamo positivi. Nel 2020, Apple ha ora introdotto in iOS 14, la possibilità di modificare la risoluzione e i fotogrammi che scatti, direttamente dall'applicazione Fotocamera. Yeee! Ricordiamoci quest'anno, dico

8 utili funzioni per il doppio o triplo tocco sul retro dell'iPhone

È qui che Apple mi ha colpito e questa funzione ha ricevuto molta attenzione dalla stampa. In iOS 14 ora puoi aggiungere tutti i tipi di interessanti funzionalità di doppio tocco sul retro dell'iPhone e un'altra funzione di triplo tocco.


Ad esempio, ho impostato l'attivazione di Easy Access sul doppio tocco, il modo in cui la parte superiore dello schermo scende al centro dello schermo in modo da poterlo utilizzare con una mano.

Sì, so già che questo può essere fatto toccando due volte il pulsante principale.


Quando ho toccato, ho impostato il telefono per acquisire uno screenshot. È più comodo per me che premere contemporaneamente il pulsante di accensione e il pulsante principale su un iPhone 8 Plus. Il metodo classico prevede l'utilizzo di due mani per uno screenshot.

Veramente? No grazie!

9 Riconoscere i suoni intorno a noi

Una funzione estremamente utile in iOS 14 è abilitare iPhone inviare una notifica quando riconosce / sente un cane che abbaia, un gatto che miagola, un campanello, un colpo alla porta, un allarme antincendio, fumo, acqua corrente, un bambino che piange.


Cosa serve? Tra noi ci sono anche persone con disabilità, con ipoacusia e per loro, ma anche per uno sbadigliatore che sta con le cuffie nell'orecchio tutto il giorno per rompere tutto ciò che lo circonda, può essere estremamente utile.

Potrebbe persino salvare le loro vite! Potresti non sentire l'allarme fumo o fuoco, potresti non sentire il campanello, ma stai sempre guardando lo schermo del telefono. Quando questi suoni vengono rilevati, l'iPhone ti invia una notifica.

Tutorial simili sulla privacy:

Video tutorial - 9 impostazioni da modificare immediatamente in iOS 14



Tutorial correlati



Informazioni su Adrian

Affamato di informazioni e conoscenze, amo settore tecnico correlati tutto e di condividere la mia conoscenza con piacere. Quelli che si danno ad altri, andrà perduto ma aiutare se stessi, lasciando un buon diavolo. Godendo del privilegio, non potrò mai dire "non so", ma "non lo so ancora!"

Trackbacks

  1. […] 9 impostazioni da modificare immediatamente in iOS 14 su iPhone è iPad […]

Speak Your Mind

*

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.